“Leggere giova gravemente alla salute”, distribuzione gratuita di libri nuovi a Viareggio

imageI libri si prendono cura della tua mente. La salute passa anche attraverso la cultura, in questo caso, completamente gratuita. In occasione delle iniziative nazionali legate al mese di ottobre e alla promozione della lettura, “Leggere giova gravemente alla salute”, la prima Campagna Nazionale di sensibilizzazione alla lettura organizzata dall’Associazione Culturale “I Soliti Ignoti” in collaborazione con Giovane Holden Edizioni  l’11 ottobre organizza una Giornata-evento dedicata alla distribuzione gratuita di libri nuovi.

Dalle ore 15 alle ore 20 in via Rosmini, angolo via Vespucci (piano terra), grazie alla sinergia e alla collaborazione a titolo gratuito di agenzie letterarie, editori italiani, associazioni culturali e Immobiliare IM.MO che ha cortesemente messo a disposizione il fondo, sarà possibile visionare, scegliere e portare via a titolo gratuito libri nuovi messi a disposizione da molte case editrici.

I libri che aderiscono alla Campagna saranno riconoscibili e recheranno un bollino con il logo omonimo “Leggere giova gravemente alla salute.

L’Associazione Culturale I soliti ignoti ha deciso di scommettere e investire su un’iniziativa a stampo sociale. Si tratta, infatti, della prima campagna a livello nazionale che mira a diffondere la cultura della lettura per far sì che ogni giorno sia la “giornata del libro”. A differenza di altre iniziative, come il “Bookcrossing” in cui i libri sono liberati per essere rimessi in circolazione dai lettori, in questo caso diventano e restano di proprietà del lettore. L’obiettivo è quello di svincolare i libri dai luoghi canonici o istituzionali, per andare incontro anche ai lettori meno assidui o soli curiosi perché la lettura diventi una sana abitudine per la mente. Non va sottovalutata inoltre la finalità sociale di un’iniziativa di questo tipo, infatti molte persone hanno per motivi vari difficoltà ad accedere all’acquisto di libri nuovi. In questo modo si azzerano, a favore della cultura, le sperequazioni sociali.

Accanto al regalo di libri nuovi messi a disposizione dagli editori, per venire incontro alle esigenze dei “lettori privati” che hanno libri usati da regalare, è stato deciso di approntare uno spazio destinato al regalo e/o al baratto di tali libri. In questo caso i libri usati devono necessariamente essere in buone condizioni e integri; è sufficiente venire sabato 11 ottobre dalle 15 alle 19 e portare i libri da regalare e/o barattare.

Non ci sono altre regole se non quella che tutta l’operazione, nelle sue varie sfaccettature, avvenga a titolo gratuito e all’insegna del piacere della lettura.

Per informazioni sull’iniziativa è possibile consultare il progetto sul sito dell’Associazione Culturale I soliti ignoti www.isolitignoti.it.

Per informazioni: Miranda Biondi – Mobile 3384207994 – E-mail ufficiostampa@isolitignoti.it http://www.versiliatoday.it/evento

Commenti

Post popolari in questo blog

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron