Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2013

La rinascita delle librerie indipendenti

Immagine
Costrette a decine alla chiusura dall'affermarsi negli anni '90 delle grandi catene, ora le piccole librerie indipendenti, magari di quartiere, stanno riprendendo terreno grazie al sostegno degli irriducibili che non vogliono rinunciare al piacere di sfogliare le pagine del libro che leggono. A registrare la resurrezione delle piccole librerie sono i dati dell'American Booksellers Association, che riunisce i librai indipendenti, che attesta un aumento degli associati dal minimo storico del 2008, quando erano 1.600, a 2022 con un più 6,4% per l'anno che si sta chiudendo. Vendite in crescita Le vendite nel 2012 sono aumentate dell'8%, una crescita confermata quest'anno. Tra queste librerie indipendenti, una, Politics and Prose, può vantare dei testimonial di eccezione, il presidente Obama e le figlie che lo scorso anno si sono recati nel bookstore di Washington per comprare i regali di Natale. Questo non vuol dire che la tempesta sia finita, sottolineano i librai…

L' ombra del sicomoro di John Grisham

Immagine
Clanton, Ford County, 1988. Seth Hubbard è un uomo molto ricco che sta morendo di cancro ai polmoni. Non si fida di nessuno ed è molto attento alla sua vita privata e ai suoi segreti. Ha due ex mogli, due figli con cui non ha rapporti e un fratello sparito nel nulla da moltissimi anni. Il giorno prima di impiccarsi a un sicomoro, Seth scrive di suo pugno un nuovo testamento nel quale esclude la sua famiglia dall'eredità e lascia tutto ciò che possiede a Lettie, l'ignara domestica di colore che lo ha assistito prima e durante la malattia. Spedisce il testamento all'avvocato Jake Brigance, che si ritrova per le mani un caso davvero scottante. Molte sono infatti le domande cui lui ora deve dare una risposta: perché Seth ha lasciato le sue ingenti fortune alla sua donna di servizio? Forse le cure per il cancro hanno offuscato la sua mente? E tutto questo cosa ha a che fare con quel pezzo di terra un tempo noto come Sycamore Row? Ha così inizio una drammatica controversia tra c…

Tutti mi danno del bastardo di Nick Hornby

Immagine
Elaine Harris, stimata giornalista, ha sempre raccontato il suo matrimonio con Charlie in una rubrica, molto apprezzata dal direttore del giornale e da un vasto seguito di lettori. Nessuno, però, e men che meno il marito, si sarebbe aspettato gli articoli al veleno che Elaine inizia a scrivere appena una settimana dopo che i due hanno deciso di divorziare. Per Charlie anche solo andare in ufficio diventa un problema, visto che tutti leggono quei pezzi in cui Elaine racconta, con dovizia di particolari, le sue innumerevoli e innegabili mancanze come marito, come padre, come amante... Charlie può solo sperare che l'ex moglie si stanchi presto di pubblicare il "Bastardo!" Soltanto un autore come Nick Hornby poteva regalarci un ritratto così riuscito della fine di un amore, il racconto tragicomico, brillante e molto umano, di quanto assurdamente complicata possa diventare la relazione tra due persone.Prezzo di copertina € 9,00

Splendore di Margaret Mazzantini

Immagine
"Avremo mai il coraggio di essere noi stessi?" si chiedono i protagonisti di questo romanzo. Due ragazzi, due uomini, due destini. Uno eclettico e inquieto, l'altro sofferto e carnale. Una identità frammentata da ricomporre, come le tessere di un mosaico lanciato nel vuoto. Un legame assoluto che s'impone, violento e creativo, insieme al sollevarsi della propria natura. Un filo d'acciaio teso sul precipizio di una intera esistenza. I due protagonisti si allontanano, crescono geograficamente distanti, stabiliscono nuovi legami, ma il bisogno dell'altro resiste in quel primitivo abbandono che li riporta a se stessi. Nel luogo dove hanno imparato l'amore. Un luogo fragile e virile, tragico come il rifiuto, ambizioso come il desiderio. L'iniziazione sentimentale di Guido e Costantino attraversa le stagioni della vita l'infanzia, l'adolescenza, il ratto dell'età adulta. Mettono a repentaglio tutto, ogni altro affetto, ogni sicurezza conquistata…

L' ultimo guardiano. Artemis Fowl di Eoin Colfer

Immagine
La sfida finale fra Artemis Fowl e l'arcinemica Opal Koboi è alle porte. Grazie all'aiuto del dottor Argon, gnomo psichiatra, e alla propria incredibile intelligenza, Fowl termina in tempo record la terapia che gli permette di lasciarsi alle spalle il complesso di Atlantide, causato da una sovraesposizione alla magia. Dimesso dalla clinica, viene immediatamente coinvolto nel riscatto di Koboi insieme ai compagni di sempre: Spinella Tappo e Leale, e con il prezioso intervento del suoi fratellini gemelli, Myles e Beckett. La versione giovane di Opal, che ha seguito il capitano della polizia elfica Spinella Tappo nel suo viaggio nel tempo con l'intenzione di liberare la se stessa del presente, rischia di essere uccisa dagli gnomi Pip e Kip, con la possibilità di stravolgere la realtà causando la morte non solo del proprio alter ego, ma anche di ogni altro essere vivente (umani e non). Età di lettura: da 10 anni.Prezzo: € 17.00

Il segreto del drago blu di Geronimo Stilton

Immagine
Nel lontano Nord, in un arcipelago misterioso, vive un popolo di roditori che non ha paura di nulla, tranne che dei draghi... sono i Topinghi! Sono tutti grandi, grossi e coraggiosi, tutti tranne Geronimord. Lui è l'intellettualingo del villaggio e il suo sogno è riuscire a conquistare un elmo topingo e... il cuore della bella Toorfinna! Età di lettura: da 7 anni.Prezzo: € 18.50

Almacanda la biblioteca parlante di Sofia Gallo

Immagine
Sebastiano non ha dubbi: i volumi dell'enorme biblioteca del nonno sono inutili e noiosi... Ma una notte, passando davanti alla porta, li sente litigare... Inizia così una una storia fantastica a cui ogni libro dà il suo contributo e dove si racconta di pirati, di anelli misteriosi e della leggendaria Almacanda, la biblioteca perduta. Sarà lo stesso Sebastiano a trovare un degno finale per questa avventura mozzafiato: dopo aver sperimentato che la lettura è incontro, scoperta, divertimento. Età di lettura: da 8 anni.Prezzo: € 9.50

''Illmitz'', l'opera prima di Susanna Tamaro

Immagine
(Adnkronos) - Vent'anni dopo ''Va' dove ti porta il cuore'', uscirà il prossimo 29 gennaio dall'editore Bompiani ''Illmitz'', l'opera prima di Susanna Tamaro mai pubblicata, un viaggio di un giovane venticinquenne, protagonista alle prese con la sua formazione. ''Prima non sarebbe stato opportuno'', ha commentato la scrittrice. ''Non avrebbe avuto senso''. Soltanto leggendone la genesi in ''Ogni angelo è tremendo'', la dura autobiografia letteraria che sempre Bompiani ha pubblicato l'anno scorso, si può inquadrare nella giusta luce quello che è a tutti gli effetti il primo libro della Tamaro. Da sempre sul conto della Tamaro aleggia un fantasma, una voce si raccoglie intorno all'esordio dell'autrice triestina, scritta quando aveva appena 25 anni. La vicenda di un manoscritto letto e apprezzato, in prima battuta, da Claudio Magris e Giorgio Voghera che tentarono in ogni modo, sen…