L'atlante di fuoco di John Stephens

L'Atlante di fuoco (The Fire Chronicle) è un romanzo di John Stephens di genere fantasy (sottogenere sword and sorcery) pubblicato nell'ottobre 2012, edito da Longanesi e tradotto da Giovanni Garbellini.
L'atlante di fuoco è il secondo di una trilogia chiamata I libri dell'inizio (The Books of the Beginning), preceduto da L'atlante di smeraldo.

Kate, Michael, Emma hanno visto sparire i loro genitori la notte di Natale e hanno dovuto affrontare pericoli di ogni genere nel disperato tentativo di ritrovarli, perché le loro vite sono legate a tre libri, tre libri magici dai poteri oscuri e fortissimi. Ma i tre fratelli sono rimasti sempre uniti e insieme sono riusciti a cavarsela nelle situazioni più difficili. Ora però Kate è lontana, trasportata nel tempo e nello spazio dal "Libro del tempo" e non può aiutare il fratello sul quale incombe un terribile destino. Michael è infatti il custode del "Libro della vita", che permette a chi lo utilizza di salvare la vita di altre persone, ma a una terribile condizione: il predestinato dovrà assumere su di sé tutto il dolore delle persone che vuole salvare.

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron