Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

Finalisti Premio Campiello

«Occorre più che mai investire in cultura, formazione, letteratura». I principi del Manifesto per la cultura del Sole 24 Ore sono risuonati anche ieri a Padova, durante la selezione della cinquina del Premo Campiello (organizzato dagli industriali del Veneto e giunto all'edizione numero 50), nelle parole del presidente della giuria dei letterati di quest'anno, il filosofo Massimo Cacciari. «Speriamo che anche questa manifestazione aiuti la crisi di sistema che attraversiamo - ha detto -: se non investiamo nel patrimonio letterario e culturale non ci sarà alcuno sviluppo per noi e per l'Europa». Stesse parole da Massimo Pavin, presidente di Confindustria Padova, che ha richiamato il Manifesto lanciato da queste colonne, e medesimi auspici nel discorso di presentazione e ringraziamento di Andrea Tomat, presidente degli industriali veneti.

Per quanto riguarda i romanzi selezionati, la giuria ha scelto alla prima votazione i libri di Carmine Abate, La collina del…

"Sesta stagione" di Pedini

Sulle orme dei Buddenbrook, Carlo Pedini racconta la storia dell'Italia dal 1934 al 1985 e con "La Sesta Stagione" (Cavallo di Ferro, pp. 704) entra tra i dodici candidati del premio Strega 2012.
  E' il 1934. La comunita' di Civita Turrita, paesino dell'entroterra toscano, si prepara a festeggiare solennemente, dopo dieci anni di lavori, l'inaugurazione del Santuario dell'Immacolata Concezione, voluto dal Vescovo per ringraziare la Vergine della fine della Grande Guerra con i suoi numerosi lutti. E' in questo clima di festa si apre La Sesta Stagione, che ne racconta la parabola.
  Civita Turrita e' raccontata attraverso le esistenze di tre giovani seminaristi: il timido e ingenuo Piero Menardi (voce narrante del romanzo), vittima consacrata per espiare la colpa di uno zio ordinato sacerdote e poi divenuto ribelle, il serio e avido Ottavio Pettirossi, destinato a diventare uno dei piu' fervidi sostenitori dell'integralismo …

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

Nel Cinquecento il Portogallo e la Spagna si erano divisi il mondo diventandone i padroni. L'oro del Brasile, l'argento del restante Nuovo Mondo e le spezie d'Oriente arricchirono immensamente queste due nazioni. Il loro potere duro' cosi' a lungo da scatenare l'invidia degli altri paesi e il desiderio di saccheggio dei pirati. "La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson, arrivato alla quarta edizione (di Cavallo di ferro, pp.432) e' il primo grande racconto sulle vite degli sparvieri di mare.Ladri, nobili esiliati, politici frustrati, i pirati costituirono l'incarnazione di un certo spirito di liberta'. Le loro vite sono brevi ma movimentate, una continua avventura, piena di peripezie, vissuta in un'epoca in cui il mondo era giovane e il mare, molto spesso, il grande sconosciuto. Tra realta' e finzione si raccontano i fatti dei piu' terribili e pericolosi pirati di cui si abbia memoria. Nomi come Capitan Kidd…

Audiolibri scaricabili in mp3

Dalla collaborazione tra la piattaforma e il portale il Narratore nasce un nuovo modello per il prestito digitale degli audiolibri in biblioteca. I cataloghi di importanti editori italiani di audiolibri saranno disponibili su MediaLibraryOnLine in download e senza Drm, ovvero il meccanismo messo a punto per evitare che un libro possa esere letto da persone che non lo hanno comprato. Il modello finora in uso -che resta comunque attivo per gli editori che preferiranno questa modalità- permetteva il prestito degli audiolibri soltanto tramite lo streaming della risorsa. Da oggi, invece, gli utenti delle biblioteche potranno scaricare i titoli in formato MP3 e conservarli nelle loro librerie digitali anche dopo la naturale scadenza del "prestito", grazie all'assenza di DRM. La mancanza di protezioni forti sul file permette agli utenti di spostare liberamente il file su tutti i device desiderati, mentre il formato MP3 rende le tracce compatibili con la maggioranza dei dis…

"Le lettere di Sua Santità" di Gianluigi Nuzzi

Gianluigi Nuzzi sui segreti del Vaticano "Le lettere di Sua Santità" svela alcuni retroscena sulla vicenda Boffo.
 In una missiva segreta inviata al Pontefice l'ex direttore di Avvenire accusa il direttore dell'Osservatore Romano, Giancarlo Vian, di aver tramato per indurlo a dimettersi. Nel libro ci sono poi altre missive che rivelerebbero una battaglia intorno a Benedetto XVI fatta di veleni e lotte di potere.

E così, dopo "Vaticano S.p.A., l'inviato di "Libero" apre nuovi squarci nel mondo che ruota intorno al Papa e ai cardinali romani. Il carteggio sul quale Nuzzi costruisce il suo nuovo pamphlet è composto di lettere assolutamente inedite indirizzate a Benedetto XVI e al suo segretario padre Georg. Il piatto forte è sicuramente quello delle righe scritte da Boffo al Santo Padre, in cui dice chi avrebbe procurato al "Giornale" le informazioni grazie alle quali il quotidiano lo attaccò nel 2009. In particolare dunque si fa…

Dal 19 al 23 maggio sconto del 20% sui libri

Centinaia di migliaia di libri con il 20% di sconto, dal 19 al 23 maggio: e' l'iniziativa proposta dagli editori, in collaborazione con i librai indipendenti, con le catene, con le librerie online e con la Grande distribuzione per ''festeggiare'' in modo eccezionale il Maggio dei Libri e far crescere la lettura in Italia.
 In Italia i lettori sono infatti il 45,3% della popolazione con piu' di 6 anni di eta' (25,9milioni di italiani). Di questi, circa la meta' (il 45,6%, pari a 11,8milioni di italiani) non legge piu' di tre libri all'anno (Fonte: Istat): sono persone che hanno un rapporto debole con gli autori, i generi, i marchi editoriali, che entrano con fatica nei vari canali di vendita e nelle librerie.


E' in primo luogo a loro che si rivolge in questi cinque giorni in tutta Italia e in tutti i punti vendita aderenti la campagna ''Leggere fa crescere'', organizzata con il contributo operativo dell'Asso…

Casimiro Rolex, il nuovo romanzo di Franco di Mare

Arriva il nuovo romanzo di Franco Di Mare 'Casimiro Rolex' (pp.109, euro 9), della Cairo Editore. "Casimiro - scrive l'autore - faticava a prendere sonno. Allora si girava e rigirava nel letto, litigava con cuscino e lenzuola e finiva per restare a guardare il soffitto al buio, a masticare pensieri. (…) Lui era uno che aveva fatto bene i conti ed era sceso a patti con la realtà. Si era adattato. Faceva lo scippatore, e questo era quanto. Non stava ne' di qua, ne' di là. Ne' con i signori, ne' coi camorristi".Eloquente la seconda di copertina. Che cosa divide il Bene dal Male? A volte questa linea di demarcazione è un filo, talmente sottile che molte persone non riescono a vederlo. Come succede a Casimiro Loconte, per esempio, chiamato dagli amici dei vicoli Casimiro Rolex, per la sua passione, trasformata negli anni in un vero e proprio lavoro, per gli orologi di marca. In una Napoli dove il confine tra crimine e sopravvivenza è sempre più labile…

Google Play, il negozio di libri digitali sbarca anche in Italia

Google sfida Amazon e Apple e porta i libri su Google Play, il negozio digitale che da qualche mese ha preso il posto dell'Android Market come porta di accesso ai contenuti digitali di Mountain View. Ora arrivano anche gli e-book. Subito due milioni di libri digitali per il mercato italiano, migliaia in italiano. Accessibili via web su pc, smartphone, tablet e e-reader, il tutto sincronizzato in cloud. Il mercato degli ebook in Italia è ancora molto piccolo, vale circa l'1%, ma proprio l'Italia rappresenta un primato perché «è il primo Paese non in lingua inglese dove i libri arrivano su Google Play» spiega Chiara De Servi, strategic partner manager di Google. Gli ebook sono sincronizzati su più dispositivi: una volta entrati sul negozio digitale si può scaricare il libro. Il download non avviene sul dispositivo ma rimane sulle "nuvola", ovvero i server di Google, per poi tornare accessibile una volta che ci si connette nuovamente a Google Play, anche con altro …

Dal 6 al 19 maggio torna l'iniziativa "Ri-leggo"

Dal 6 al 19 maggio torna in edizione "primaverile" l'iniziativa "Ri-leggo", la raccolta straordinaria di libri usati patrocinata da "Biblioteche di Roma" e organizzata da Ama in collaborazione con l'Associazione Culturale "Hola" e il Consorzio Marte Euroservice. Come gia' avvenuto nello scorso novembre Ama mettera' alcune strutture aziendali a disposizione di tutti coloro che vorranno donare i propri libri usati, con la sola esclusione dei testi scolastici. 13 centri di raccolta Ama e i 3 sportelli TaRi i via Mosca 9, via Capo d'Africa 23/b e via Giovanni Amenduni a Ostia, saranno a disposizione dei cittadini. Oltre che in queste strutture fisse, i volumi potranno essere consegnati anche presso i 186 punti di raccolta mobili, normalmente riservati ai rifiuti ingombrati, attivi in tutti i municipi della citta' nelle giornate comprese tra il 6 e il 19 maggio. Per i romani che vorranno aderire all'iniziativa,…