Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2011

"I ricordi mi guardano" del premio Nobel 2011 Tomas Transtromer

Venerdi' 18 novembre Iperborea pubblichera' "I ricordi mi guardano" del premio Nobel 2011 Tomas Transtromer, con una traduzione dallo svedese di Enrico Tiozzo e un'introduzione di Fulvio Ferrari (pagine 72 - prezzo 9 euro).
Scritto nel 1996 e unica opera narrativa del piu' grande poeta svedese vivente, "I ricordi mi guardano" e' il libro in cui Transtromer apre il suo scrigno dei ricordi per raccontare con grazia d'ispirazione e con la leggera spontaneita' di una confessione intima le esperienze dell'infanzia che hanno un posto speciale nella sua memoria, nella sua formazione di uomo e di poeta.

In una recente intervista lo stesso Transtromer lo ha definito "un libro perfetto per avvicinarsi alle mie poesie, la migliore introduzione alla mia opera". Otto brevi racconti immortalano episodi, immagini, piccole grandi avventure interiori nella quotidianita' di un ragazzino curioso e di acuta sensibilita' che vede nel mo…

"Oltre il respiro. Massimo Troisi, mio fratello"

Un grande amore finora mai rivelato, il coraggio nello sfidare la malattia, la tenacia nell'inseguire un sogno, la malinconia e la capacità di sorridere per tenere a bada la morte. E' l'esperienza umana di Massimo Troisi a venir fuori nel ritratto dell'attore fatto dalla sorella Rosaria nel libro 'Oltre il respiro' (euro 25), che esce in cofanetto con dieci incisioni di Rancho il 10 novembre per Jacobelli e sarà presentato il 27 ottobre alla Casa del Cinema di Roma, nell'ambito del Festival del Film di Roma.

"Amava molto essere coccolato e nutriva una profonda ammirazione per le donne e il loro modo di sapersi prendere cura degli altri. La perdita di nostra madre gli tolse la serenità e il rischio di poter soffrire un nuovo distacco provocò in lui la paura di relazioni durature", racconta Rosaria Troisi. A trent'anni dall'uscita di 'Ricomincio da tre' e a diciassette anni dalla morte di Massimo Troisi, avvenuta il 4 giugno del 1994…

Siamo in guerra di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio

Immagine
Qualcosa è cambiato. Grillo l’aveva previsto. La Rete sta avvicinando i giovani e i cittadini di tutto il mondo. Questa è la vera rivoluzione. Il libro spiega che cosa sta succedendo e cosa accadrà. La Rete può rappresentare la nuova resistenza, azzerando la vecchia politica. Grillo da anni conduce una lotta su questo fronte e ha creato un movimento alternativo di massa: il Movimento 5 Stelle. Nel 2010 il raduno di Cesena, la nuova Woodstock italiana, ha richiamato centinaia di migliaia di persone, moltissimi i giovani, tutti desiderosi di una nuova politica. Questa richiesta non può essere ignorata. La Rete può darle voce, ridefinendo gli stessi rapporti sociali, di lavoro e di partecipazione.



Siamo in guerra

Beppe Grillo





Gianroberto Casaleggio





La Rete contro i partiti

Vi consiglio questo libro

Il bambino indaco di Marco Franzoso

Il marito di Isabel toma a casa e trova la moglie riversa a terra. Parte da qui il racconto di un uomo, un marito, soprattutto un padre. Tra lui e Isabel tutto è iniziato come la più classica delle storie: s'innamorano, vanno a vivere insieme, fanno un bambino. Ma qualcosa subito s'incrina: Isabel si convince che suo figlio è un bambino indaco, con doti quasi soprannaturali, un messia e creatore di una nuova era. Ma per poter compiere la sua missione dovrà crescere nel modo giusto. Cosi inizia la lotta di Isabel contro i propri demoni: la disperata ricerca di una purezza assoluta, assassina, che pur di non contaminare svuota, logora, annienta. Al marito non rimarrà che ammettere di avere al fianco una sconosciuta, che va fermata prima che sia troppo tardi.


Prezzo € 15,50


Data uscita gennaio 2012

Io e Dio di Vito Mancuso

«Ma che cos’è vero, alla fine, di questa vita che se ne va, nessuno sa dove? Rispondere a questa domanda significa parlare di Dio.»
Io e Dio di Vito Mancuso ruota intorno a questa domanda: una domanda intima, personale, che però coinvolge l'intera umanità, e dunque ciascuno di noi. In questo senso, per ogni uomo che viene sulla terra, cristiano o no, la partita della vita è sempre tra io e Dio.
Tuttavia oggi tenere insieme un retto pensiero di Dio e un retto pensiero del mondo è molto difficile: così qualcuno sceglie Dio per disprezzo del mondo, qualcun altro sceglie il mondo per noia di Dio, mentre molti non scelgono né l'uno né l'altro, forse perché non avvertono più quell'esigenza radicale dell’anima che qualcuno chiamava «fame e sete di giustizia».
In pagine ricche di dottrina e di passione per la verità, Vito Mancuso spiega e condivide le ragioni della sua fede in Dio. È un percorso in cui non mancano puntate polemiche, basato su un’ampia riflessione, che supera d…

Io e Dio........incipit

“Mi alzo con la mente in un punto al di sopra del pianeta e lo guardo dall’alto, come se fosse la prima volta, come quando vedo un film e mi chiedo qual è il suo messaggio. Qual è il messaggio della vita degli uomini sulla terra? Con la mente là in alto, libera dai consueti schemi mentali, nuda di fronte al mistero dell’essere, in questo momento, immagine di ogni altro momento della storia, guardo gli uomini miei simili alle prese col mistero dell’esistenza.
Vedo esseri umani che nascono ed esseri umani che muoiono, sottoposti come ogni altra forma di vita al ciclo del divenire;
vedo due ragazzi che si baciano e si sentono immortali, e un vecchio solo che nessuno più vuole e nessuno più sa; vedo una donna che mi ha scritto dicendomi che soffre da ormai troppi anni per una paralisi sempre più devastante e che ora vuole solo al più presto morire, e vedo altri esseri umani nutriti artificialmente e che respirano artificialmente ma che per questo non hanno perso la voglia di vivere e di …

Steve Jobs di Walter Isaacson

Più di 40 colloqui in oltre 2 anni con il fondatore della Apple, e più di 100 interviste a familiari, amici, rivali e colleghi hanno permesso a Walter Isaacson di raccontare nel libro Steve Jobs (Mondadori, collana Ingrandimenti, 600 pagine, 20 euro - su Bol.it) la storia del geniale imprenditore che ha intuito prima di chiunque altro la chiave per creare valore nel XXI secolo: combinare tecnologia e creatività. Il volume, che sarà in libreria dal 24 ottobre e di cui Panorama anticipa in queste pagine alcuni brani, è stato preparato con la collaborazione di Jobs, che ha partecipato in prima persona alla stesura del testo.

Dall’infanzia con la famiglia adottiva all’adolescenza fra i pionieri dell’informatica, dal soggiorno in India in cerca del lato spirituale dell’esistenza fino alla nascita della Apple, il boom commerciale e la lotta contro la malattia, Steve Jobs è un ritratto a tutto tondo (e l’unica biografia autorizzata) dell’uomo e dell’azienda che hanno cambiato il nostro modo …

L’amore imperfetto di Irene Di Caccamo

"Non ce la faccio ad avere un bambino adesso". E' racchiuso in questo urlo silenzioso e disperato la storia di Gioia, una donna borghese costretta a confrontarsi con l'esperienza della maternità nel momento in cui il suo uomo, Edoardo, è morto sull'asfalto dopo averla abbandonata. Disarmata dagli eventi della vita e disorientata da una esperienza nuova che impone cambiamenti fisici e psicologici, Gioia riesce a trovare la forza di amare un figlio non cercato attraverso l'amicizia con Viorika. Questa donna straniera ha lasciato il proprio Paese ed è arrivata in Italia in cerca di un futuro migliore per se e per suo figlio. L'amicizia riuscirà a risvegliare i sentimenti sedati della protagonista, ma farà solo da tampone a un sentimento "imperfetto" come lo definisce Irene Di Caccamo. E proprio L'amore imperfetto (Nutrimenti editore, collana Greenwich.2 diretta da Benedetta Centovalli) s'intitola il libro d'esordio della doppiatrice e s…

"11/22/63" il nuovo thriller di Stephen King su l'assassinio di John Fitzgerald Kennedy

Il nuovo romanzo di Stephen King avrà come tema l'assassinio del presidente americano John Fitzgerald Kennedy. Lo scrittore statunitense, autore di tanti bestseller dell'horror da ''Carrie'' a ''Misery'', ha scelto per il suo nuovo libro una storia dell'orrore tratta dalla vita reale: l'omicidio di JFK avvenuto il 22 novembre 1963 a Dallas.
Il romanzo si intitola "11/22/63", ovvero come la data scritta all'inglese del giorno in cui Kennedy venne assassinato. L'editore Scribner di New York pubblicherà il libro in Usa e in Canada il prossimo 8 novembre. In contemporanea con l'edizione americana uscirà anche la traduzione italiana (la prima al mondo) pubblicata da Sperling e Kupfer.

Il romanzo, lungo poco meno di mille pagine (per l'esattezza 960), racconterà la storia dello sforzo disperato di un insegnante di scuola superiore al fine di prevenire la tragedia di Dallas. King ha immaginato per il suo professore l&#…

Opus Dei. Il segreto dei soldi

Nell'estate del 2006 un uomo viene ucciso e fatto a pezzi con un machete dopo essere stato rapito e segregato per due giorni. Sembrerebbe solo il drammatico esito di un fatto di cronaca nera, ma non è così. La vittima è un famoso finanziere dell'Opus Dei, Gianmario Roveraro, che quattro anni prima si era imbarcato in una misteriosa operazione finanziaria internazionale... Una grande inchiesta giornalistica su un assassinio dai contorni inquietanti, che svela per la prima volta gli interessi economici e la rete di società, associazioni e fondazioni degli uomini dell'Opus Dei.
Il libro
Nell'estate del 2006 un uomo viene ucciso e fatto a pezzi con un machete dopo essere stato rapito e segregato per due giorni. Sembrerebbe solo il drammatico esito di un fatto di cronaca nera, ma non è così. La vittima è un famoso finanziere dell'Opus Dei, per lungo tempo considerato l'anti Cuccia cattolico, Gianmario Roveraro, che quattro anni prima si era imbarcato in una misterio…

Il senso della vita di Terry Eagleton

Immagine
Qual è il senso, il signicato profondo della vita? In questo saggio Eagleton ci racconta come duemila anni di pensiero filosofico e di grande letteratura – da Aristotele a Catullo, da Shakespeare a Sartre passando per Spinoza, Marx, Cechov, Freud, Wittgenstein, Beckett, e persino per i Monty Python – hanno affrontato la questione, a parere dell'autore particolarmente complessa nel mondo moderno e secolarizzato. Invece di confrontarci a viso aperto con il sentimento strisciante dell'insensatezza, infatti, preferiamo oggi riempirne i potenziali vuoti con una moltitudine di stimoli effimeri: dal calcio al sesso alla New Age.
La risposta di Eagleton è toccante e originale. Il senso della vita non sta solo nella felicità, intesa come piena fioritura delle potenzialità dell'individuo, ma anche nell'amore, ovvero nella capacità di condividere e realizzare progetti creativi assieme ad altri individui e alla società nel suo complesso. Il senso della vita ass…

Cappuccetto Rosso a Manhattan di Carmen Martìn Gaite

Immagine
Sara sogna di poter vivere a Manhattan, "l’isola a forma di prosciutto', dove abita la nonna, una ex cantante di music-hall. Sara accompagna tutti i sabati in metropolitana la mamma a portare una torta di fragole alla nonna. C’è anche il lupo pasticciere, ovviamente, ma è buono! Un giorno, attraversando la città da sola, Sara incontra una misteriosa vagabonda, Miss Lunatic, che dice di abitare dentro la Statua della Libertà...
"In tutti i libri per ragazzi c’è quello che chiamiamo l’accompagnatore magico. Dall’infanzia all’adolescenza tutti abbiamo avuto, oltre ai genitori, un accompagnatore magico: è qualcuno che improvvisamente ti ha cambiato la vita. Miss Lunatic, nel libro, è proprio questo personaggio. Quello che insegna a Sara, e insegna a tutti noi, è che davanti alle piatte regole della realtà sono sempre da preferire il sogno e la fantasia."
"Corriere della Sera"

"Anche una grande città è il luogo ideale per fantasticare e per vi…

Il mio fratellone Tiziano Terzani

Immagine
Pisa, settembre 1957. Tiziano Terzani e Alberto De Maio si conoscono davanti al portone della Scuola Normale, pochi giorni prima del concorso per l’ammissione. È l’inizio di un’amicizia straordinaria, che si approfondirà durante gli anni di studi al Collegio Medico-Giuridico e si prolungherà dopo la laurea, a dispetto dello spazio fisico che sempre più separerà i due. Sollecitato dall’amico giornalista Dino Satriano, anch’egli a Pisa dall’anno successivo, Alberto De Maio per la prima volta racconta di quell’incontro e di quegli anni. Il libro che è nato dalle loro conversazioni è una testimonianza di eccezionale valore: per il ritratto che ci consegna del giovane Terzani, dei suoi interessi, del suo carattere; per l’atmosfera che restituisce di un momento storico ricco di fermenti, in cui una giovane generazione di intellettuali si interrogava su cosa fare per il proprio Paese; per la galleria di personaggi che in quei corridoi si conobbero e studiarono, fecero progetti …

'Le prime luci del mattino' di Fabio Volo

Immagine
Torna in libreria Fabio Volo che, con quasi 5 milioni di copie vendute, è da mesi una presenza fissa nelle classifiche dei best seller. Il suo nuovo romanzo, dal titolo 'Le prime luci del mattino', uscirà in anteprima per la Fiera del libro di Francoforte e sarà in tutte le librerie dal 14 ottobre.

 La conferenza stampa di presentazione avrà luogo, invece, alla Mondadori di piazza Duomo 1 a Milano il 17 ottobre alle 18.30. In questa occasione l'autore incontrerà il pubblico e firmerà le copie del nuovo libro. Protagonista e voce narrante della storia è Elena, una donna insoddisfatta della sua vita e del suo matrimonio. Un incontro imprevisto la costringerà a fare i conti con se stessa. Inizia così una nuova fase della sua vita, alla riscoperta di tutto quello che aveva dimenticato o semplicemente mai conosciuto: la passione, il desiderio, il coraggio di rischiare. Ma questo sarà solo l'inizio di un percorso che la porterà a scoprire una donna nuova, più forte …