Giornata Mondiale del Libro

Il 23 aprile si festeggia in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Libro, proclamata dall'Unesco nel giorno dell'anniversario della morte di tre fra i piu' grandi autori della letteratura mondiale - Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garcilaso de la Vega - e in corrispondenza con la festa di San Giorgio, particolarmente sentita in Catalogna dove tradizione che, nel solco della leggenda di Sant Jordi che salvo' una principessa dal drago, gli uomini regalino rose alle donne che ricambiano donando libri.

A Barcellona e sulle spiagge di Barceloneta il 23 aprile le strade della citta', a partire dalle Ramblas e dai cortili dei palazzi attorno alla Cattedrale, si riempiono di rose e di libri in un tripudio di colori e profumi. In questa giornata scrittori e poeti invadono librerie, piazze, parchi, dove si succedono reading, presentazioni di libri e recital di poesie con accompagnamenti musicali. Da un paio di anni Leggere:tutti (www.leggeretutti.it), mensile free-press di promozione del libro e della lettura, stimola eventi per consolidare questa tradizione anche in Italia e lo scorso anno ha pensato che il modo migliore per far si' che la Giornata Mondiale del Libro diventi una vera festa anche nel nostro Paese fosse quello di far vivere agli italiani l'evento a Barcellona.

E nata cosi' l'idea di Una Nave di Libri per Barcellona, iniziativa che nel 2010 ha portato 900 persone tra scrittori e lettori italiani a partecipare nella capitale della Catalogna alla festa di San Giorgio, i libri e le rose. E che si ripete anche nel 2011, dal 20 al 24 aprile, in coincidenza con le vacanze di Pasqua con una crociera Grimaldi Lines (http://grimaldi-lines.com).

Già centinaia gli iscritti e tra questi moltissimi bambini che troveranno uno spazio tutto per loro sulla Nave, animato da giocolieri, letture e piccoli spettacoli. Numerosi gli scrittori presenti, tra cui: Chiara Gamberale, Oliviero Beha, Ennio Cavalli, Paolo Colagrande, Errico Buonanno, Loredana Lipperini, Nicola Lagioia, Franco Matteucci, Marco Vichi, Roberto Riccardi, Gaetano Savatteri, Emanuele Trevi, ed Emilio Marrese. Nella sosta a terra proiezioni di film, incontri a tema, e inaugurazione della prima libreria italiana a Barcellona, in collaborazione con l'Istituto italiano di cultura.http://www.ansa.it

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron