Bookstock Village 2011 a Maggio a Torino

'La parola ai giovani'. E' il metodo che Andrea Bajani ha scelto per preparare il programma culturale del Bookstock Village 2011, che si terrà il prossimo maggio nell'ambito del Salone internazionale del libro di Torino.
Lo scrittore ha formato un gruppo di lavoro con gli studenti delle scuole superiori torinesi, licei e istituti tecnici e professionali, li ha fatti parlare chiedendo loro di indicare le parole chiave che meglio identificano il nostro tempo, le sue sfide, le sue paure. Ne sono venute fuori le quindici Parole del futuro, filo conduttore degli incontri del Bookstock Village quinta edizione. Le parole individuate dai ragazzi sono futuro, impedimento, fiducia, pantano, me, poverini, svolta, rivoluzione, divertimento, resistenza, relativo, denaro, inquietudine, femminile e bellezza.

Per ognuna delle quali sono stati cercati interlocutori, scrittori, artisti, giornalisti che si confronteranno con il pubblico in un vasto calendario di incontri. Le parole, inoltre, sono state trasformate in altrettante videopillole da un minuto l'una, realizzate da dodici ragazzi. Ciascuna clip aprirà il rispettivo incontro e sarà messa in rete sul blog, aprendo a tutti la discussione. http://www.adnkronos.com

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron