Primo capitolo "Io confesso" di John Grisham



Quando una fredda mattina d’inverno un uomo si presenta nella sua parrocchia chiedendo urgentemente di vederlo, il reverendo Keith Schroeder non può certo immaginare che quell’incontro cambierà la sua vita per sempre. L’uomo che lo cerca si chiama Travis Boyette. Pluricondannato per reati sessuali, ora in libertà vigilata, Boyette sostiene di custodire da molti anni un terribile segreto che potrebbe scagionare Donté Drumm, un giovane di colore condannato a morte per l’omicidio di una coetanea bianca il cui corpo non è mai stato ritrovato.

Donté si è sempre proclamato innocente e il suo avvocato e la sua famiglia hanno combattuto con ogni mezzo per dimostrarlo, ma gli sforzi non sono serviti e il ragazzo sarà giustiziato con un’iniezione letale entro pochi giorni. Travis, che ha un tumore maligno al cervello e vuole morire libero dal peso che grava sulla sua coscienza, sa con certezza che Dontè è innocente e non solo, conosce anche l’identità del vero assassino. Ma c’è un problema: non ha intenzione di rivelare ad altri questa sconvolgente verità. Riuscirà il reverendo a convincerlo a proclamare l’innocenza di Dontè e a salvargli la vita?

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron