DI COSA PARLANO LE DONNE QUANDO PARLANO DI FIGLI

Beatriz Galán, ha due figli, un marito e si ritiene una donna fortunata; Sara Fontacaba è madre adottiva di due bambini; Rosa Hernández è rimasta incinta sei volte e ha tre figli; Montse Vilà, single, ha avuto un figlio attraverso l’inseminazione artificiale; Daniela Kähler ha avuto un figlio appena trasferita dalla Germania in Spagna per cominciare una nuova vita...
Cinque donne raccontano la loro esperienza di madri. È un esperimento: si sono conosciute per caso e sono tutte in attesa di un figlio. Decidono di incontrarsi periodicamente per parlare e poi fissare sulla carta le loro emozioni. Un giorno i figli potranno leggere e capire meglio quel legame così speciale che hanno sempre dato per scontato. Parlano della felicità, del dolore, delle emozioni, delle paure. Del rapporto con il compagno, degli aspetti clinici, del parto, dell’allattamento. Il vissuto e il presente di queste donne è diverso, ognuna sceglie un suo linguaggio, un suo modo di raccontare, con sentimento e senza retorica, quella che è l’esperienza più travolgente nella vita di una donna, e che ogni donna sente il bisogno di raccontare e di ascoltare. Per identificarsi, per condividere, per differenziarsi.

DI COSA PARLANO LE DONNE QUANDO PARLANO DI FIGLI
5 madri, 5 storie
AA.VV.
Traduzione di Silvia Bogliolo
Pagg. 168
€ 15.00

Commenti

Post popolari in questo blog

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron