''Piovono Libri'', appuntamento autunnale con i libri

Torna l'appuntamento autunnale con i libri e la lettura: ''Piovono Libri'', che per questa quinta edizione moltiplica per dieci i suoi appuntamenti che diventano da poco piu' di 200 nel 2006 ad oltre mille di quest'anno. 
 Un crescente successo della campagna promossa dal Centro per il Libro e la Lettura per tutto il mese di ottobre su tutto il territorio nazionale con centinaia incontri, presentazioni, spettacoli e reading organizzati nei luoghi piu' diversi: in biblioteca, in libreria, a scuola, nei circoli culturali, nei teatri, ma anche nelle piazze, negli ospedali, nei parchi, nelle stazioni, nei mercati, sui tram; nelle grandi citta' come nei piccoli comuni. ''Il mondo dei libri e' una realta' non trascurabile nel nostro paese, una industria importante fatto di editori, rivenditori, bibliotecari e infine studenti e lettori. Una realta' composita che intendiamo unificare per renderla feconda -afferma Gian Arturo Ferrari, presidente del Centro per il libro e la lettura- Il nostro obiettivo e' proprio unificare il mondo del libro che va allargato, fare in modo che vi partecipino piu' cittadini. La nostra -aggiunge- e' una causa che non ha parti ne' partiti. E' una causa per il nostro Paese''. Il nostro e' un Paese strano -rileva Nicola Bono, responsabile nazionale della lettura dell'Upi ed ex sottosegretario ai Beni culturali- dove ci sono piu' scrittori che lettori. Dove le statistiche dei lettori sono le piu' basse del mondo occidentale, circa l'8% di zoccolo duro di lettori abituali ed il 30% di quelli occasionali. A fronte del 68% di lettori britannici. Abbiamo quindi la necessita' di abituare le persone alla lettura per evitare i danni enormi che derivano da una subcultura della societa'''.

http://www.adnkronos.com/

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron