Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2010

DOVE GLI UOMINI DIVENTANO EROI di Jon Krakauer

È facile comprendere perché Jon Krakauer sia rimasto affascinato dalla figura di Pat Tillman al punto da dedicargli un libro.
Al pari di Chris McCandless, protagonista di Nelle terre estreme, Pat Tillman è una figura di giovane eroe moderno, una figura idealista, anticonformista, avventurosa, tragica.
E' un campione di football, a poco più di vent’anni ha un contratto di tre milioni e seicentomila dollari, ha i capelli lunghi, gira in bicicletta e rifiuta il telefonino. A otto mesi dall’attentato alle Torri gemelle, fa la scelta della vita: si arruola nei Rangers e parte per l’Iraq. Vuole difendere il suo paese. Lo fa mantenendo un distacco critico dalle scelte politiche e strategiche di Bush. Dopo l’Iraq viene mandato in Afghanistan, dove muore, a ventisette anni, ucciso da fuoco amico. Su di lui fioriranno leggende, la propaganda se ne impadronirà mettendo a tacere le reali circostanze della sua morte. Attraverso diari, lettere, interviste agli amici e ai familiari, Krakauer in…

"La Sindone di Gesù Nazareno" di Barbara Frale

I Templari possedevano la Sindone e l'adoravano quale autentico lino che avvolse il corpo di Gesù Cristo morto in croce.
Nelle mani dell'Ordine del Tempio, il lenzuolo sacro rimase per mezzo secolo, dal 1260 al 1314. "La tesi è molto di più di una congettura: è basata su una ricostruzione storica molto solida", avverte all'ADNKRONOS la studiosa Barbara Frale, ufficiale dell'Archivio segreto Vaticano, studiosa delle Crociate e dei Templari e autrice dell'opera "La Sindone di Gesù Nazareno", edita dal Mulino nella collana 'Biblioteca storica', in uscita quasi contemporanea con l'ostensione della Sacra Sindone a Torino (nel duomo dal 10 aprile al 23 maggio 2010).

"I Templari avevano avuto la Sindone nel 1260 dal duca di La Roche, dignitario del Tempio, attraverso una donazione incrociata che permise loro di 'aggirare' il divieto di vendita delle reliquie religiose - spiega la studiosa - e la tennero fino al 1314 quando pas…

“Ru486 - Non tutte le streghe sono state bruciate” di Carlo Flamigni e Corrado Melega

In edicola il libro di Carlo Flamigni e Corrado Melega “Ru486 - Non tutte le streghe sono state bruciate” edito dalla Asino d’oro edizioni. Un vademecum per fare chiarezza su un tema troppo spesso discusso in termini ideologici e troppo poco spiegato in termini scientifici e che sta dividendo coscienze, medici e politici nel nostro Paese

Tutto quello che bisogna sapere sulla Ru486, la cosiddetta “pillola abortiva” che sta dividendo coscienze, medici e politici nel nostro Paese. Non solo cos’è e come funziona, gli effetti collaterali, i confronti statistici, ma anche i rapporti con la legge 194,( che disciplina in Italia l’interruzione volontaria di gravidanza) e l’iter che l’ha introdotta negli ospedali italiani. Esce oggi il nuovo libro dei ginecologi Carlo Flamigni e Corrado Melega “Ru486 - Non tutte le streghe sono state bruciate”, Asino d’oro edizioni, per fare chiarezza su un tema troppo spesso discusso in termini ideologici e troppo poco spiegato in termini scientifici. Il volum…

Premio Strega 2010

Il Premio Strega è un riconoscimento che viene assegnato annualmente a un libro edito in Italia tra il 1º maggio dell'anno precedente e il 30 aprile dell'anno in corso. Quest'anno il Premio letterario più ambito d'Italia giunge alla sua 64esima edizione. L'edizione 2009 è stata vinta da Tiziano Scarpa con il libro Stabat Mater (Einaudi).
I libri in concorso sono i seguenti:
Acciaio (Rizzoli) di Silvia Avallone;
La casa (Elliot) di Angela Bubba;
Non ti voglio vicino (Frassinelli) di Barbara Garlaschelli;
Bambini nel bosco (Fanucci) di Beatrice Masini;
Tutta mio padre (Bompiani) di Rosa Matteucci;
Un anno fa domani (Instar Libri) di Sebastiano Mondadori;
Strane cose, domani (Baldini Castoldi Dalai) di Raul Montanari;
Sono comuni le cose degli amici (Ponte alle Grazie) di Matteo Nucci;
Accanto alla tigre (Fandango) di Lorenzo Pavolini;
Canale Mussolini (Mondadori) di Antonio Pennacchi;
Prenditi cura di me (Sellerio) di Francesco Recami;
Hanno tutti ragio…

'Il libro della gioia perpetua' di Emanuele Trevi

Un romanzo particolare questo di Emanuele Trevi, che racconta una storia apparentemente fatta di nulla e costruita attorno al racconto che una bambina delle elementari ha scritto e disegnato sul suo quaderno, il tutto con molte riflessioni intellettuali o di comune saggezza.
Un libro che non coinvolge subito, sul quale bisogna insistere, sino a quando vi si entra dentro e ci si trovera' finalmente dall'altra parte dello specchio, della pagina, specie se si riesce ad affrontarlo non di petto, ma con atteggiamento ''sghembo'', come quello che dice di adottare lo stesso autore nell'affrontare gli argomenti di cui scrive.

Anche qui, come nelle sue passeggiate romane o il viaggio in oriente, il protagonista ha il suo nome e cognome, cosi' ci aveva gia' avvertito nell''Onda del porto' che ''tutto il mondo e' un ombelico'' (un guardarsi dentro), dalle ombre e un'oscurita' cosi' profonda che nessuno e' mai riu…

'L'enigma del volto di Gesù' di Saverio Gaeta

E' quasi un thriller la storia avventurosa del 'Santo Volto' di Gesù con intrighi, colpi di scena e persino depistaggi.
Oggi a ben oltre 400 anni dal devastante Sacco di Roma del 5 maggio 1527, che costrinse Papa Clemente VII ad asserragliarsi a Castel Sant'Angelo e poi a scappare ad Orvieto mentre la capitale dello Stato della Chiesa subiva l'oltraggio dell'invasione di lanzichenecchi tedeschi e mercenari spagnoli e tra le reliquie più preziose veniva trafugato il 'velo' della Veronica che secondo la leggenda aveva impresso il volto sofferente di Gesù sulla croce, quella storia si può rileggere ancora. E, secondo l'autore - Saverio Gaeta, appassionato studioso di storie religiose- può anche trovare l'epilogo, rilanciandone l'importanza storica e spirituale di quella che definisce la Sindone segreta. Nei giorni della Pasqua e nell'avvicinarsi di quel 10 aprile, data dell'Ostensione della Sacra Sindone a Torino, il Volto di Gesù, cus…

Max. Maximum Ride di James Patterson

Patterson JamesPrezzo
€ 16,60 Editore
Nord Genere
Fantascienza-fantasy Max, Fang, Iggy, Nudge, Gasman e Angel sono stati vittime di un esperimento che ha mutato per sempre il loro DNA. Cresciuti in un laboratorio e, una volta fuggiti, costantemente braccati dai loro stessi creatori, i ragazzi sono costretti a combattere non solo per se stessi, ma per la salvezza del mondo intero... Non si può certo dire che Max e il suo gruppo di amici "alati" abbiano avuto una vita tranquilla. Ma stavolta c'è addirittura di mezzo la vera mamma di Max - la sua mamma "umana" - ritrovata dopo mille avventure e peripezie e adesso caduta nelle mani di un folle assassino, il cui obiettivo finale è scatenare una catastrofe ecologica su scala mondiale. I sei ragazzi sono più che disposti a collaborare con la Marina degli Stati Uniti, in prima linea nella caccia all'uomo che sta mettendo in pericolo la sopravvivenza della Terra, ma, per farlo, dovranno spingersi là dove si nasconde…

Il filo che brucia di Jeffery Deaver

Immagine
Il filo che brucia Autore
Deaver Jeffery Prezzo
€ 21,50 Editore
Rizzoli Collana
Rizzoli best Genere
Gialli-horror-noir Data uscita
giugno 2010 Descrizione
Qualcuno - un pazzo? un terrorista? - ha manomesso la rete elettrica di Manhattan. Risultato: una serie di cortocircuiti flagellano la città, letali per chiunque si trovi sfortunatamente nelle vicinanze. Le vittime sono sempre di più: le scosse colpiscono a tradimento, in posti diversi e momenti diversi, in metropolitana, davanti ai negozi, ai cinema, alle fermate degli autobus. Lincoln Rhyme, con l'aiuto dell'inseparabile Amelia Sachs, si mette sulle tracce dell'eccentrico e geniale serial killer: troverà pane per i suoi denti, e una verità che nessuno avrebbe potuto sospettare.