UN MAGLIONE PER NATALE di Glenn Beck

A dodici anni tutto ciò che Eddie desidera per Natale è una bicicletta.
E' vero, la situazione èdifficile: il padre è appena morto e la madre ha dovuto chiudere il panificio di famiglia, eppure Eddie continua a sperare, a credere con tutto se stesso che alla fine, la mattina di Natale, magicamente troverà sotto l’albero la bici dei suoi sogni. Riceve, invece, un maglione. Uno stupido maglione fatto a mano da sua madre che Eddie butta subito in un angolo della sua stanza.


Frustrato dal duro scontro con la realtà e ancora troppo immaturo per comprendere di avere già il dono più prezioso, Eddie incomincia il suo viaggio difficile e insidioso verso l’età adulta. Dovrà lottare contro tutto e tutti per trovare la strada che lo farà uscire dalla tempesta della vita e capire, finalmente, il significato di quel maglione, quel semplice regalo in cui c’è tutto l’amore del mondo.
"La mamma aveva decorato la scatola con un grosso fiocco e un nastro. Aprii il pacchetto strappando renne e fiocchi di neve della carta da regalo finché non rimasi davanti a una comune, semplice scatola marrone. Sentii il cuore che cominciò a battermi forte quando mi accinsi a sollevare piano piano il coperchio e spinsi via la velina bianca tutta accartocciata.

Un maglione.

'Ti piace?' mi chiese la mamma mentre fissavo il regalo, incapace di articolare suono. Aggrappandomi all’ultimo, possibile frammento di speranza, dispiegai il maglione, augurandomi che ci fosse qualcosa infilato fra le sue pieghe che mi avrebbe indirizzato verso la bici. Lo scossi avanti e indietro più forte che potei senza che fosse evidente il motivo, ma non successe alcunché. Fu quello il momento in cui capii che non ci sarebbe stata alcuna bicicletta quell’anno, ma solo uno stupido, orribile maglione fatto a mano, che non era una bicicletta."
€ 15.00

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron