“Horns” di Joe Hill ovvero il figlio di Stephen King

Joe Hill, acclamato autore di romanzi e fumetti a sfondo horror, è figlio d’arte, per quanto il suo cognome non tradisca alcuna parentela.
E’ infatti nato Joseph Hillstrom King, secondogenito di Stephen e Tabitha King, e ha deciso di usare uno pseudonimo per farcela da solo. Tanto di cappello.


Ora Hill ha fatto un affarone, vendendo a Mandalay Pictures i diritti del suo prossimo romanzo, ancora da pubblicare. Il titolo, “Horns”, ben descrive le vicende di un uomo, che una mattina si sveglia con un tremendo dopo-sbornia e due corna che gli spuntano dalla fronte! Un risveglio mica male, non c’è che dire. E l’uomo, tra le nebbie dei suoi ricordi confusi, dovrà ricostruire gli avvenimenti della notte precedente, per capire l’origine delle sue corna (i doppi sensi sono casuali!) e risolvere il mistero dell’omicidio della sua ragazza.

Il libro uscirà in USA il 9 febbraio prossimo: speriamo in una tempestiva edizione italiana, perché la storia suona molto intrigante, una sorta di noir paranormale.

http://www.film.it/

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron