Scritto nelle ossa

Scritto nelle ossa
di Simon Beckett
Tradotto da A. Silvestri
Editore Bompiani
Collana Narratori stranieri Bompiani
Euro 18,00 / pagine 427

L'antropologo forense David Hunter arriva nella minuscola isola di Runa oer valutare se i resti inceneriti di un cadavere siano frutto di un casuale incendio, un fenomeno paranormale di autocombustione o l'esito di un orrendo delitto. Grazie alla competenza scientifica di cui dispone, Hunter non ha dubbi: si tratta di un omicidio, e col fuoco se ne volevano solo mascherare le tracce. È solo il primo di una serie di efferati omicidi...


Seconda avventura di David Hunter che, per sua sfortuna, sembra essere sempre coinvolto in misteriosi omicidi in paesi ai confini del mondo.
Se nel primo episodio si era limitato ad un paesino sperduto nella campagna inglese, questa volta si trova su una delle isole delle Orcadi, comunità talmente chiusa che la precedente sembrava un villaggio vacanze.

Putroppo per il lettore, alcuni meccanismi Beckett non li ha cambiati e, dopo un po', inizi a sospettare l'identità del colpevole.

Il thriller, arricchito dalle descrizione del luogo, scorre comunque rapido e veloce, fino all'epilogo... che l'autore poteva benissimo evitare...

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron