CANNONI PER LA LIBERTA'


Al Fraser’s Ridge, nei territori oltreoceano della Corona britannica,

la vita è sempre più difficile, nonostante gli sforzi di Claire e James. Claire cerca di riprendersi dalla brutta avventura del rapimento subito da parte del misterioso indiano Wendigo, un altro viaggiatore nel tempo, e Jamie, alla vigilia della rivoluzione americana, deve barcamenarsi fra la sua adesione alla causa indipendentista e la sua lealtà verso gli inglesi.
Mentre continuano le peripezie dei protagonisti – fra cui addirittura un’accusa di omicidio che porta Claire in prigione e un sospetto di infedeltà coniugale che grava su James – si svolge la prima battaglia fra ribelli e lealisti che viene vinta dai primi, ma i coniugi Fraser non riescono a rallegrarsene. Su di loro, infatti, grava un incubo che viene dal futuro: un ritaglio della Wilmington Gazette del 13 febbraio 1776, in cui si annuncia la morte di Jamie e della sua sposa, deceduti il 21 gennaio di quello stesso anno nell’incendio della loro casa...

"Il segno distintivo di Diana Gabaldon è la sua capacità di evocare scenari eroici e grandiosi e contemporaneamente creare situazioni e momenti in cui si ha perfino paura di respirare per non distrarsi e perdere qualche minimo dettaglio assolutamente incantevole."
Booklist

UN BRANO
"Donner deglutì di nuovo, mentre portava la mano alla collana di wampum.
«Tu… sei venuta qui, o ci si nata? Sei venuta spontaneamente, immagino.»
«Ci sono venuta, infatti», rispose brevemente Brianna. «Che diavolo ci fai, qui?»
«Sto cercando di avvicinare tua madre. Sono tre giorni che gironzolo per la tenuta, senza farmi vedere. Speravo di vederla, di trovarla da sola, fuori. Ma poi l’ho vista parlare con te, sulla terrazza, e ho sentito mentre la chiamavi Mamma.»
«Da dove sei venuto?» chiese Brianna. Lo choc della sua comparsa stava svanendo, sostituito dalla curiosità. «Dalla Scozia?»
«No. Perché, è da lì che vieni tu?» chiese, ansioso. Aspettando a malapena un suo cenno, continuò. «Tua madre mi ha detto che è venuta qui, è tornata là ed è venuta qui di nuovo. Potete andare avanti e indietro tutti? Quasi fosse una porta girevole?»
Brianna scosse la testa violentemente, rabbrividendo al solo ricordo.
«Dio, no. È una cosa terribile, ed è pericoloso.»"



Diana Gabaldon
Traduzione di Chiara Brovelli
Pagg. 780
€ 22.60
Narrativa
Collana: Romance

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron