Ecocidio.

Ecocidio. Ascesa e caduta della cultura della carne
Autore Rifkin Jeremy
Prezzo € 7,04
Dati 2002, 380 p.
Traduttore Canton P.
Editore Mondadori (collana Oscar bestsellers)

In sintesi
Presentando sconcertanti dati di fatto e ricorrendo agli apporti di diverse discipline, dall'antropologia all'ecologia, Rifkin in questo libro formula una precisa accusa verso la "cultura della carne" imperante in Occidente, che sarebbe responsabile da un lato di numerose malattie, dall'altro di enormi squilibri ecologici e della sottrazione di grandi quantità di cereali all'alimentazione umana, incrementando così la povertà e la fame nei paesi del Terzo Mondo.
Jeremy Rifkin (pubblicato in Italia nel 2001)

Partendo dagli albori della civiltà umana, passando attraverso il mito dei cowboy, gli infernali mattatoi di Chicago e le stalle superatomatizzate, fino ai giorni nostri, l’autore formula il suo atto d’accusa contro la cultura della bistecca imperante nella società occidentale. In modo impietoso e documentato esamina costi e conseguenze delle nostre abitudini alimentari: un mondo in cui gli abitanti dei paesi poveri muoiono di fame xchè una parte considerevole di cereali viene utilizzata come mangime x rendere la carne bovina + grassa e + gradita ai cittadini delle nazioni ricche….Ecocidio è un libro profetico, che ci invita a cambiare rotta prima che sia troppo tardi, un pressante avvertimento x chiunque abbia a cuore la propria salute e il destino del pianeta.

L’ho letto, dà da pensare, x chi come me ha già fatto una scelta vegetariana è solo una conferma, x altri può essere uno spunto x riflettere.

Commenti

Post popolari in questo blog

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron