LE PROFEZIE DEI MAYA

LE PROFEZIE DEI MAYA. ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DI UNA CIVILTÀ SCOMPARSA
Adrian G. Gilbert - Maurice M. Cotterell
Traduzione di Perria L. - Boschetti S.
Pagg. 367
€ 18.50

Maya, popolo misterioso che edificò straordinarie piramidi nelle foreste tropicali dell'America centrale, sono ancora circondati da enigmi irrisolti: da dove arrivarono, perché scomparvero improvvisamente e perché costruirono templi così eccezionali? Decodificando le loro complesse rappresentazioni astronomiche, gli autori rivelano il significato delle profezie, giungendo alla conclusione che la nascita e la fine della civiltà coincidono con i cicli delle macchie solari e che le antiche civiltà dell'America centrale furono fondate dagli antichi egizi sopravvissuti alla scomparsa di Atlantide.

Ho letto questo libro e devo dire che è molto inquietante, sconsiglio la lettura a chi si fa facilmente suggestionare. Secondo l'autore il calendario Maya finisce il 22/12/2012, e questo segnerebbe un cambiamento radicale sulla Terra, se non proprio la fine del mondo. Diciamo che segna la fine di questa Era. La data si avvicina e ciò che mi da più da pensare è il fatto che quella data viene riportata anche da altre fonti.....sarà come succede x il cambio di ogni millennio?

Commenti

Post popolari in questo blog

'IL CANTICO DELLE CREATURE' ILLUSTRATO PER BAMBINI

"La storia generale dei pirati", del Capitano Charles Johnson

'Schifoso traditore. Come riconoscere le tracce dell'infedeltà' di Alberto Caputo, Alessandro Calderoni, Silvia Jun, Paolo Baron